domenica 31 marzo 2013

RECENSIONE di ANNAMARIA PERROTTA


"Oltre la siepe... la verità" di Anna Giordano Il romanzo di Anna Giordano racconta la storia di una diciottenne, che viene travolta all'improvviso da una serie di avvenimenti che cambieranno la sua vita. La trama si sviluppa su percorsi metropolitani, dove abitualmente la vita scorre velocemente, spesso su binari paralleli e le esistenze difficilmente si incontrano. Tutto parte da una siepe, con le sue fronde rassicuranti, che cela un percorso da attraversare fino in fondo . È come il passaggio dall'età della spensieratezza a quella adulta, impossibile da rifiutare, per non rimanere in un'eterna fanciullezza. I personaggi del romanzo celano vite e personalità che non sarebbero emerse, se una serie di circostanze non avesse portato a svelare molti punti oscuri. Fin dalle prime pagine la ricerca della verità si rivela il punto focale della narrazione, che spesso tiene col fiato sospeso il lettore. Una verità anche scomoda, ma senza la quale mancherebbe un tassello importante, per capire la propria vera identità. Infatti da sempre l'uomo cerca di trovare risposte che diano senso alla sua presenza e alla conoscenza di sé. Il percorso della protagonista, quindi, è a mio avviso, orientato alla scoperta di sé, cammino difficile quanto più presuppone la messa a nudo di punti nevralgici sopiti. La protagonista esce dal proprio guscio rassicurante, per proiettarsi in un caleidoscopio di rivelazioni scomode, emozioni, colpi di scena e quando cadono i veli del quieto vivere, si scopre l'inquietudine, il turbamento e l'egoismo che accompagnano i gesti del non-amore. “Ho bisogno di far luce nel mio passato, per vivere il presente e il futuro con serenità e senza ombre” dice la protagonista e la strada per raggiungere questo obiettivo è come una siepe frondosa e profumata che bisogna oltrepassare, percorrendo una strada, talvolta oscura, stretta e piena di pericoli, ma alla fine della quale si potrà tentare di capire se stessi e la sincerità dei propri e degli altrui sentimenti. Ma la verità spesso ci sfugge di mano e più cerchiamo di afferrarla, meno essa si rivela.. E allora accontentiamoci di una verità, come recitano i versi di Gibran Kahlil ...Non dite: “Ho trovato la verità”. Dite piuttosto:”Ho trovato una verità”. Non dite: ”Ho trovato il sentiero dell'anima”. Dite piuttosto:”Sul mio sentiero ho trovato l'anima in cammino”. Annamaria Perrotta Per contattare l'autrice: annagrdn@hotmail.com Pubblicato da * * °° **OCCHI DI ARGO a 02:11 Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook

venerdì 14 ottobre 2011

I CAFFE' D'AUTUNNO DI BYBLOS...

Associazione Culturale Byblos ha creato un evento.
I caffè d'autunno - Anna Giordano presenta "Oltre la siepe... la verità"
giorno 14 ottobre alle 19.00
Bar Tavano, Piedimonte d'Alife, Italy


http://corrierematese.blogspot.com/2011/10/anna-giordano-presenta-la-sua-ultima.html

Ho incontrato delle persone stupende…

Ieri sera come previsto, sono giunta a Piedimonte Matese; ad accogliermi c’era la gentilezza e la cordialità di Giovanna Mastrati, del Presidente dell’Associazione Byblos: Gianfrancesco D’Andrea, e Lorena Golvelli.
Accolta col sorriso e apprezzata, quanto sincera semplicità, tanto, da farmi sentire subito a mio agio. La sala pian pianino è iniziata a riempirsi e i tavoli e i divanetti sono stati occupati. Intorno a me tante persone, un’atmosfera gradevole e conviviale. Sorrisi e strette di mano, contatti calorosi, umani, il piacere di scambiare quattro chiacchiere prima d’iniziare…
Ora son qui a pensarci... e, dico grazie a Giovanna Mastrati, a Gianfrancesco D’Andrea, il Presidente dell’associazione Byblos, a Lorena Golvelli, al libraio Remo Caprarelli per la sua disponibilità e a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’evento.
Ringrazio il pubblico che mi ha onorata e omaggiata della sua partecipazione, dell’ attenzione che mi ha prestato e del tempo prezioso che mi ha dedicato, partecipando col pormi domande, ascoltando e seguendo con interesse le varie tematiche abbordate nel corso dell’intervista, tenuta egregiamente, della graziosa Lorena Golvelli.
Non posso che congratularmi con tutti voi che avete contribuito al successo dell’evento all’insegna della cultura, della lettura, delle arti in genere. Ringrazio la Bottega Terraquea Laboratorio di Ceramica Artistica, per la bellissima farfalla in ceramica che gentilmente mi è stata offerta. Ancora un caloroso saluto a tutti, sperando di incontrarvi presto, sono stata veramente bene insieme a voi, siete delle bellissime persone e il vostro impegno a promuovere la cultura e le arti, merita d’essere elogiato e sostenuto. Bravi per la vostra professionalità e serietà. Un abbraccio sincero agli organizzatori e a tutti coloro che erano presenti.
Buona domenica e ancora grazie Giovanna, Lorena, Gianfrancesco…
Anna.

Ecco le foto:















giovedì 24 marzo 2011

Gli Occhi di Argo: A Memoria di Donna

Gli Occhi di Argo: A Memoria di Donna: "Ecco alcune foto dell’ appuntamento del 20 marzo del Premio Letteraio “A Memoria di Donna” nell’ambito di “Gradisce un drink o pre..."

Recensione link:http://occhidiargo.blogspot.com/2011/03/oltre-la-siepe-la-verita-

Gli Occhi di Argo: "Oltre la siepe... la verità" di Anna Giordano

Gli Occhi di Argo: "Oltre la siepe... la verità" di Anna Giordano: "Il romanzo di Anna Giordano racconta la storia di una diciottenne che viene travolta,all'improvviso,da una serie di avvenimenti che cambier..."

venerdì 24 settembre 2010

INVITO PRESENTAZIONE LIBRO A BOLOGNA


Anna Giordano

PRESENTAZIONE:
VENERDI' 8 OTTOBRE 2010 ORE 18.30
OLTRE LA SIEPE ... LA VERITA'
Serata con l'autrice Anna Giordano

PRESSO LA LIBRERIA ALDEBARAN
in via:
Via Porta Elina, 17/19
Salerno
Telefono: 089 2576066
Fax: 089 2576066

SIETE I BENVENUTI!
ENTRATA LIBERA